Per il secondo anno di fila, abbiamo partecipato ad #albeinmalga, splendida iniziativa organizzata dal Trentino per far conoscere la vita d’alpeggio. Quest’anno è stata un’esperienza ancora più bella dell’anno scorso: per un giorno, abbiamo davvero giocato a fare i malgari, in tutto e per tutto. Abbiamo ritirato le mucche dal pascolo, abbiamo munto, abbiamo fatto il formaggio… Insomma, abbiamo provato davvero a fare la vita di montagna. È un’iniziativa che consigliamo a tutti perché è molto istruttiva (sia per i grandi che per i bambini), è divertente e, costa anche relativamente poco. Ma ora vi spieghiamo meglio.

Travel More

Fiemme e-motion cardLe iniziative nate per far conoscere il territorio e che fanno risparmiare i viaggiatori ci piacciono sempre moltissimo. Quest’anno la Val di Fiemme, in Trentino, ha creato la FiemmE-motion Card, una carta molto utile di cui vi parliamo volentieri (una volta tanto che c’è da risparmiare viaggiando…), che con un euro a notte per sostenere l’ambiente ti permette di usufruire gratuitamente di impianti di risalita, trenini, bus e navette. Sono gratis anche escursioni guidate, visite teatralizzate, pedalate golose, musei e molto altro. Insomma, conviene davvero.

Travel More

Premessa: non siamo viaggiatori on the road esperti. Anzi, questa era in assoluto la nostra prima vacanza zaino in spalla e, in effetti, per essere dei novelli non abbiamo scelto una meta facile. Prima di scendere nei dettagli del viaggio, però, voglio dare qualche informazione utile a chi si troverà nella nostra situazione (sempre premettendo che siamo una coppia normalissima, di lavoratori, che non è abituata all’avventura. Se vi riconoscete in questo profilo, fate tesoro della nostra esperienza!).

Travel More