Pronti, partenza, via! Basta poco in fondo per prendere e partire, uno zaino e si è pronti per scalare le proprie paure e finire in India in groppa ad un elefante che vi guida all’interno di una foresta. Ma non tutti i viaggiatori sono uguali. C’è chi in viaggio non vuole perdere la tecnologia, anzi, ha bisogno proprio di un vero e proprio kit da avere con sé per non perdere nessun attimo della propria esperienza e raccontarla sui social network ad esempio! Se siete tra questi viaggiatori, questo è il kit di accessori essenziali per voi:

– Un caricatore portatile: belli gli smartphone, comodi, ma quanto dura la loro batteria? Sempre troppo poco! E allora perché non avere una belle energia extra fornita da uno di questi caricatori portatili? Attenzione però quando fate l’acquisto assicuratevi che sia abbastanza potente per essere davvero utile al vostro viaggio!
– Adattatore per prese: quante volte siete arrivati in albergo e guardando la presa vi siete detti: noooo e ora come faccio a ricaricare il mio smartphone? Niente di più semplice se acquisterete una volta per tutte un comodo adattatore universale per essere sempre pronti a ricaricare tutti i vostri gadget hi-tech.
– Saponetta WiFi: non vi basta la vostra rete o non volete usare i dati del vostro smartphone all’estero? Mi sembra giusto. Se siete però di quelli che non si accontentano del primo hot-spot disponibile in città, dovete portarvi una saponetta per avere il WiFi sempre con voi. Una volta che arrivate in aereoporto acquistate una scheda locale che vi permetta di avere i dati a sufficienza per il vostro viaggio e potrete dimenticarvi del roaming.
– Il bastone per il selfie: no attenti, non lo diciamo solo per chi si farebbe 10 selfi in bagno ogni mattina. Pensate però se viaggiate in coppia come noi, se vi ritrovate di fronte ad un tramonto splendido a volete farvi una foto di fronte senza impallare il sole? Non finisce qui. Questi bastoni possono diventare anche degli aiuti per fare degli scatti “poco convenzionali”, oppure fare in modo che il vostro smartphone vada dove non riesca ad arrivare. Uno scatto vicino al pelo d’acqua oppure al di là di un muro altrimenti invalicabile? Basta un bastone per il selfie e…Molto coraggio.
– Una GoPro: siete dei viaggiatori geek ma estremi? State per buttarvi con il parapendio o state per scendere in bicicletta da un dirupo? Non dimenticate di portarvi la vostra GoPro per riprendere la vostra impresa, in fondo altrimenti che gusto c’è? E ricordate: se cadete avete sempre del buon materiale per la prossima edizione di Paperissima!

E tu ti senti davvero un geek in viaggio? Scoprilo facendo il test di Tucano – disponibile ancora per pochi giorni fino al 5 novembre – e scopri che tipo di geek sei!

HachikōShibuya può dire poco a chi non ha visitato il Giappone. Eppure è il nome di un luogo che ha una caratteristica unica: qui c’è l’incrocio più affollato al mondo, e non di macchine ma di persone!

Travel More

All'interno del mercato

Il mercato del pesce di Tokyo è forse uno dei luoghi più interessanti che si possano visitare al mondo. Soprattutto per chi ama il cibo, è una sorta di tempio a cielo aperto dove si può trovare di tutto, non solo pesce. Il mercato ittico di Tsukiji (in giapponese 築地市場, Tsukiji shijō) infatti, è il più grande mercato del pesce del mondo e si trova nel distretto di Tsukiji a Tokyo.

Travel More